Cosa facciamo

logo_CARIS_TV-1
CARIS offre servizi e sostiene iniziative per favorire una partecipazione piena e attiva nella vita universitaria degli studenti con disabilità, con disturbi specifici
dell’apprendimento (dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia) o difficoltà temporanee.

Sostegno alla didattica. Sono disponibili, su prenotazione e per periodi concordati, libri di testo e attrezzature informatiche con software specifici. Gli studenti sordi possono avvalersi di un servizio di interpretariato della Lingua dei Segni Italiana (LIS), o di stenotipia. Gli studenti con disabilità e DSA, su richiesta, possono svolgere il test d’ingresso per l’iscrizione ai corsi di laurea con modalità personalizzate (concessione di tempo extra, supporto di un accompagnatore per la compilazione dei questionari) in base alle proprie esigenze. Sono state fornite ed attivate sette Workstation appositamente dedicate poste nelle biblioteche d’area e nella Scuola IaD, per l’utenza di non vedenti o ipovedenti: postazioni all’avanguardia composte da un PC accessoriato con un monitor dotato di un ingranditore visivo, una tastiera ed una stampante Braille (atta a “tradurre”, con questo carattere, il testo digitalizzato), da specifici programmi software in grado di tradurre i testi, sia nella versione a video, ingrandita, sia nel formato audio e di uno scanner di formato A3 (capace, quindi, di digitalizzare congiuntamente due pagine di un libro aperto). Agli studenti con disabilità CARIS offre in prestito pc portatili, testi e/o altro materiale didattico differenziato o ausili specifici (vedi regolamento prestiti).

Nell’ambito della facoltà di Ingegneria è stato predisposto, a partire dall’A.A. 2002/2003, l’avvio dei corsi di studio in Ingegneria Gestionale e Informatica on-line rivolti anche a studenti con disabilità. Vengono inoltre concessi contributi straordinari per Progetti Erasmus.

Servizio di tutorato. Per studenti ciechi e/o con disabilità motorie viene offerto un servizio di tutorato personale con studenti senior o alla pari, per le esigenze quotidiane della vita universitaria (appunti, fotocopie, pratiche burocratiche, …) e per l’accompagnamento all’interno del Campus.

Progetto AIDA (Approccio Inclusivo per le Difficoltà specifiche di Apprendimento). CARIS offre assistenza agli studenti con DSA per tutto il percorso universitario mettendo a disposizione l’esperienza e la competenza di esperti del settore. Allo studente viene offerta la possibilità di individuare, insieme al logopedista, le difficoltà che incontra nel proprio percorso di studio e le soluzioni atte a superarle, al fine di porre in essere, anche in sinergia con il docente, strategie didattiche individualizzate.

Centro di consulenza psicologica. Presso la Cattedra di Psicologia Clinica è attivo un Centro di consulenza psicologica rivolto a tutti gli studenti (oltre che al personale universitario). Il servizio offre specifici spazi di ascolto e di sostegno per individuare i fattori che possono ostacolare l’attività di studio o causare disagio e insoddisfazione nella vita personale.

Esonero e riduzione delle tasse. L’esonero totale dalle tasse universitarie e dalle tasse regionali è concesso a studenti con invalidità pari o superiore al 66% o con handicap riconosciuto ai sensi dell’art. 3 commi 3 e 1 della L. 104/1992. È previsto, inoltre, uno sconto del 20% sull’importo della seconda rata per gli studenti con invalidità riconosciuta tra il 46% e il 65%. Attualmente, presso l’Ateneo di Tor Vergata, sono previste esenzioni totali dal contributo universitario per studenti portatori di handicap con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% o con riconoscimento dell’handicap ai sensi dei commi 1 e 3 dell’ art. 3 della legge 104/92. Sono previste inoltre delle agevolazioni nel caso in cui nel nucleo familiare convenzionale dello studente ci sia la presenza di un componente portatore di handicap con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%.

Per informazioni si può consultare il sito dell’Università di Tor Vergata oppure telefonare al servizio “Chiama Tor Vergata” tel. 06.7231941 (dal lun. al ven. dalle 8.00 alle 20.00, il sab. dalle 8.00 alle 14.00)

Trasporto personalizzato. Mediante Laziodisu Tor Vergata, è fornito un servizio di trasporto con mezzi attrezzati per gli studenti con disabilità. Il LAZIODISU prevede nei concorsi per i posti alloggio, banditi dall’Azienda posti riservati per portatori di handicap. Le richieste devono essere fatte direttamente all’A.DI.S.U. (tel. 06.204101) e per ulteriori informazioni si può consultare il sito Laziodisu. Nelle Macroarea di Lettere e Filosofia e di Scienze MMFFNN, che vede il più alto numero di studenti con disabilità iscritti – in buona parte ciechi o ipovedenti – sono stati posizionati dei percorsi guida e delle mappe tattili atte a favorire la più agevole fruibilità di ambienti e spazi dell’edificio. Laziodisu Tor Vergata fornisce un servizio di trasporto a favore degli studenti portatori di handicap. Tale navetta (attiva dalle 8:00 alle 18:30) può trasportare contemporaneamente un massimo di sei studenti, di cui due su sedia a ruote; il servizio è subordinato al pagamento di una quota simbolica mensile da versare all’A.DI.S.U. e alla sottoscrizione di apposita richiesta da inviare all’A.DI.S.U. Tor Vergata via Cambridge, s.n.c. 00133 Roma.

Attività culturali e sportive. Per favorire la partecipazione alla vita universitaria in tutti i suoi aspetti e migliorare l’inclusione degli studenti con disabilità e DSA, CARIS promuove attività culturali e sportive, come laboratori teatrali integrati e corsi di vela, laboratori di scrittura e di pittura, corsi LIS.

Accessibilità architettonica. CARIS collabora con le strutture dell’Ateneo per assicurare l’accessibilità degli spazi universitari, effettuando attività di monitoraggio e di segnalazione delle barriere architettoniche. Un sito Internet (www.accessibile.uniroma2.it ) consente a quanti frequentano il Campus di orientarsi con facilità e di conoscere preventivamente più caratteristiche possibili dello spazio che dovranno utilizzare.